Laboratorio di Alimenti e bevande fermentate

a cura di Biljana Ljubisavljevic

 

Grazie alla collaborazione e alla sinergia tra Cambiapiano, Nanay e Zazie nel Metrò, è nato il progetto Cura di se al ritmo delle stagioni

Sabato 3 febbraio 2018 dalle 10.30 alle 12 parleremo di alimenti fermentati, di fermentazione e dei benefici per il microbiota intestinale

fermentazionePerchè?

L’industria alimentare sostituendosi alle preparazioni casalinghe ci ha fatto perdere l’apporto salutare e benefico “di lunga vita” della fermentazione microbica nei nostri alimenti e bevande.

Riprendiamocelo! Autoproduciamo verdure in salamoia, crauti originali, kefir, kombucha, yogurt.

Cosa occorre?

Portare da casa barattoli e bottigliette quanti potete!

Dove si svolge il laboratorio?

Presso Zazie nel Metrò. Via Ettore Giovenale 16A

Chi conduce l’incontro?

Biljana Ljubisavljevic

Costi?

15 euro. Disoccupati e studenti 12 euro

[separator type=”” size=”” icon=”star”]

kombuchaLa fermentazione è una tecnica  usata da uomo da migliaia di anni. In natura è usata da miliardi di anni grazie all’azione di microbi: è impossibile fermarla!
Il processo della fermentazione innesca molte trasformazioni nel cibo cambiando le caratteristiche nutrizionali in modo positivo:

-Vengono generati enzimi benefici
-Aumenta il contenuto di vitamine (in particolare C e gruppo B)
-Si creano acidi grassi omega-3
-Si sviluppano dei batteri probiotici
-Aumentano gli antiossidanti
-Il cibo diventa più assimilabile e biodisponibile per l’organismo
-Vengono rimossi eventuali batteri nocivi e sostanze tossiche dal cibo
-Il cibo si conserva più a lungo

Oltre a essere sostenibile ed economica è l’arte di conservare gli alimenti non disponibili tutto l’anno e una trasformazione naturale che rende alcuni alimenti conservabili a lungo

[separator type=”” size=”” icon=”star”]

BILJANA LJUBISAVLJEVIC

Diplomata in Erboristeria presso la scuola Scienze e Tecniche del Comune di Roma.  Si è specializzata presso l’Accademia delle Arti Erboristiche di Roma. Ha studiato le modalità di ricerca e raccolta delle piante officinali, con l’associone Hortus Hernicus di Marco Sarandrea. Appasionata delle cure Vibrazionali e Floriterapia.

Apicoltrice e Permaapicoltrice, ha studiato Apicoltura con ANAI Lazio

Negli ultimi anni si è dedicata al autoproduzione come stile di vita,  che ha come conseguenza non frequentazione  dei supermercati e una enorme riduzione dei rifiuti.

[separator type=”” size=”” icon=”star”]

Per info e iscrizioni scrivi a spazionanay@gmail.com o a info@cambiapiano.it o telefona al  331 8531222

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...